Navigazione access key


1414

Alarmnummer Schweiz

Anrufen


+41 333 333 333

Aus dem Ausland

Anrufen


contenuto

Domande ricorrenti App mobile


Dare l'allarme

  • Cosa succede quando si attiva il test di allarme?
    Il test di allarme è una verifica della possibilità di collegamento, ma non attiva alcuna chiamata alla centrale operativa. Una volta eseguito con successo il test di allarme, lei riceve in automatico una risposta preregistrata e una conferma via SMS.

     

  • L’applicazione funziona anche quando ho scarso o nessun segnale?
    Per dare l’allarme lei necessita di un collegamento (seppur minimo) con una rete mobile. In mancanza di segnale non è possibile dare l’allarme come pure di stabilire un contatto telefonico con la centrale operativa.

    Se il segnale è scarso e non è disponibile alcuna rete per l’invio di dati, l’applicazione invia le coordinate tramite SMS. In questo caso però il soccorso prende avvio solo dopo che è stato stabilito un contatto con la centrale operativa.

     

  • Sono una persona non udente e non posso telefonare. In caso di emergenza come posso mettermi in contatto con la Rega?
    Di principio i nostri capi intervento desiderano parlare con la persona che lancia l’allarme. Alle persone non udenti possiamo comunque consigliare quanto segue.

    Scaricate l’applicazione Rega sul vostro iPhone o sul vostro telefono con sistema Android. Per saperne di più basta consultare il sito internet:

    http://www.rega.ch/it/multimedia/applicazione-mobile.aspx

    Scrivete nell’app Rega sotto "profilo", nello spazio riservato al "cognome" il vostro cognome con (non udente, via SMS).

    Importante: inserite l’informazione (non udente, via SMS) solo nello spazio riservato al "cognome"; questo dato è sempre inviato alla Centrale di allarme Rega.

    Verificate inoltre che il vostro numero di cellulare sia inserito correttamente nello spazio "n. telefonico di questo apparecchio".

    In caso di emergenza potete allarmare la Rega tramite l’app. La Centrale operativa della Rega, grazie alle informazioni inviate, è a conoscenza dei vostri problemi di udito e prenderà contatto con voi tramite SMS, svolgendo le procedure che fanno seguito ai un allarme via SMS.

     

  • Vado spesso e volentieri in montagna e non è raro che le mie escursioni mi portino nella zona alpina di confine. Che cosa devo fare in caso di un’emergenza? Posso allarmare la Rega anche se capitasse nella fascia di confine? È possibile con l’app Rega e la funzione "ho bisogno d’aiuto all’estero"?

    Per principio, all’estero la Rega non assiste direttamente sul luogo le vittime di un incidente. La responsabilità spetta alle organizzazioni di soccorso locali. Ci sono tuttavia casi nei quali la Rega interviene nella fascia di confine, ma questo su esplicita richiesta da parte dei soccorritori locali di un elicottero di salvataggio della Rega.

    Se, in caso di un’emergenza non è sicura di trovarsi ancora su suolo svizzero oppure già all’estero, le consigliamo di selezionare per primo il numero d’allarme della Rega 1414, oppure via app Rega, di inviare il messaggio "ho bisogno d’aiuto in Svizzera". Questo vale specialmente in caso di difficile accessibilità, quando l’aiuto è urgente e la strada per mezzi di soccorso terrestre è troppo lunga, oppure quando la gravità delle ferite o le condizioni di salute sono tali da rendere necessario l’intervento d’un elicottero di salvataggio.

    Se, per contro, è certa di trovarsi all’estero consigliamo di selezionare il numero d’allarme europeo 112, oppure il numero 911, rispettivamente di informarsi (guida turistica) sui numeri locali per le emergenze, secondo il paese di destinazione. L’esperienza insegna che così il salvataggio in caso di situazioni d’emergenza al di fuori della Svizzera si avvia più celermente. Ciò specialmente quando le organizzazioni di soccorso regionali hanno bisogno di informazioni dettagliate circa il luogo d’incidente e le condizioni meteo locali. Qualora debbano mobilitare la Rega, questa centrale d’allarme trasmetterà la sua chiamata immediatamente a noi.

    La funzione "ho bisogno d’aiuto all’estero" dell’app Rega non è pensata per allarmare in caso di emergenza acuta all’estero. Serve quando la Rega deve organizzare un ritorno in patria per problemi medici all’estero. In un caso simile, i pazienti di norma sono già degenti in un ospedale e i nostri medici consulenti, dati trasmessi con l’app alla mano, parlano con i medici locali e danno il via ai preparativi di un adeguato ritorno in patria.

     

  • A cosa serve la funzione “inviare allarme” del Windows phone?
    Nella versione per Smartphone Windows, oltre alle funzioni “inviare allarme” ed “eseguire test”, l’app Rega ne comprende ancora un’altra. Selezionando “inviare posizione” l’attuale ubicazione del cellulare viene inviato alla Rega. Naturalmente potete utilizzare questa funzione più volte, ad es. durante un’escursione. Ciò è anzi consigliabile per le persone che viaggiano da sole. Se la Rega viene a conoscenza di una denuncia di scomparsa persona, i dati possono servire a individuare velocemente l’ultima ubicazione dell’utente con la rispettiva app Rega.

    ATTENZIONE: l’utilizzo della funzione “posizione” in un caso d’emergenza non equivale un allarme e non può garantire un vostro ritrovamento. Se avete bisogno d’aiuto allarmateci con la funzione “inviare allarme”! L’uso dell’app Rega e delle sue funzioni non deve indurre all’inosservanza delle misure di sicurezza generali: siate prudenti e attenti.

     

Maggiori informazioni

Diventate sostenitore

Grazie per il vostro appoggio

Diventate sostenitore!

Newsletter Rega

Abbonatevi subito!

Newsletter Rega

Rega-Memo

Ora disponibile nel Rega-Shop

Rega-Memo

Inizio pagina