Navigazione access key


1414

Alarmnummer Schweiz

Anrufen


+41 333 333 333

Aus dem Ausland

Anrufen


contenuto

Millesimo allarme tramite l'app Rega emergenza


Comunicazione Rega del 02.11.2014

Salvataggio rapido e preciso grazie a l’applicazione Rega: un evacuazione di una guida alpina con il verricello.
Salvataggio rapido e preciso grazie a l’applicazione Rega: un evacuazione di una guida alpina con il verricello.

Nel week-end la Rega ha portato a termine la millesima missione di soccorso il cui allarme era stato lanciato da uno Smartphone con l’applicazione Rega emergenza. L’invio automatico delle coordinate alla centrale operativa tramite l’app, e in particolare l’inoltro di queste direttamente nel cockpit dell’elicottero Rega, aiuta a ridurre l’eventualità di errori nella procedura di allarme e a rendere gli interventi di salvataggio ancora più efficienti. L’elicottero Rega 6, stanziato presso la base di Locarno, è stato il primo ad essere equipaggiato con la nuova apparecchiatura.


Due guide alpine erano in cammino verso il Mattstock (sopra Amden, canton San Gallo), quando uno dei due, arrampicandosi, si è infortunato alla spalla sinistra. Con una mano è però riuscito ad attivare l'app d'emergenza Rega installata nel suo cellulare. L'applicazione, lanciando l'allarme, ha inviato automaticamente le coordinate precise del luogo d'incidente alla centrale operativa. Grazie a questi dati, l'equipaggio dell'elibase Rega di Untervaz non ha avuto alcuna difficoltà a localizzare rapidamente e in modo preciso l'infortunato. Poco dopo l'attivazione dell'app d'emergenza Rega, il 51enne è stato recuperato con l'argano ed elitrasportato all'ospedale per le cure del caso.

Soccorso rapido grazie all'invio diretto dei dati

L'intervento compiuto oggi al Mattstock è il millesimo dall'introduzione dell'app d'emergenza Rega, che consente di lanciare direttamente l'allarme tramite Smartphone. Localizzare una persona che dà l'allarme, specialmente in aree alpine o boschive, può in alcune circostanze essere difficile, lungo e complicato. Se infatti le indicazioni del luogo non sono precise, si perde tempo prezioso nella ricerca.

REMICO: dal cellulare via centrale direttamente al cockpit

Per questo motivo la Rega lavora costantemente a misure atte a migliorare la procedura di allarme. Nell'ambito del progetto REMICO (Rega Mission Control), negli scorsi anni la Rega ha ampliato e modernizzato la sua rete radio su tutto il territorio nazionale. L'ultimo passo di questo progetto è l'installazione di nuovi apparecchi a bordo degli elicotteri di soccorso. Ciò consente alla centrale di allarme d'inoltrare le coordinate - giunte tramite l'app Rega emergenza - direttamente al cockpit dell'elicottero e di inserirle nel computer di bordo (Flight Management System). Così l'elicottero può dirigersi immediatamente alle coordinate ricevute e qualsiasi malinteso fra chi dà l'allarme e la centrale è scongiurato. Inoltre la comunicazione fra la centrale di allarme e l'equipaggio a bordo risulta più facile e breve. L'efficienza dell'intero intervento di salvataggio aumenta. Entro la fine del 2014 l'intera flotta d'elicotteri della Rega (17 macchine) disporrà di questo sistema.
L'elicottero Rega 6, stanziato presso la base di Locarno, è stato il primo ad essere equipaggiato con la nuova apparecchiatura.

Dalla sua introduzione, tre anni fa, l'app Rega per Smartphone è stata installata 900‘000 volte. È disponibile per i sistemi operativi Apple e Android e può essere scaricata gratuitamente.

Servizio stampa Rega
Federica Mauri

 

Indietro alla panoramica

Maggiori informazioni

Diventate sostenitore

Grazie per il vostro appoggio

Diventate sostenitore!

Rega-Shop: Airbus Helicopters EC 145

Ora disponibile nel Rega-Shop

Airbus Helicopters EC 145

Inizio pagina