Navigazione access key


1414

Alarmnummer Schweiz

Anrufen


+41 333 333 333

Aus dem Ausland

Anrufen


contenuto

Nuovi elicotteri di soccorso per la Rega


Comunicazione Rega del 21.06.2018

Nuovi elicotteri di soccorso per la Rega

Oggi la Guardia aerea svizzera di soccorso Rega ha ricevuto a Donauwörth (D) i primi due dei sei totali nuovi elicotteri di soccorso del tipo H145 da parte del costruttore franco-tedesco Airbus Helicopters. Gli elicotteri di soccorso di ultima generazione erano stati ordinati nel 2016 e i primi due entreranno in servizio in autunno presso le basi di pianura di Berna e Basilea. Entro la metà del 2019 la Rega rinnoverà la sua intera flotta di pianura, composta da sei elicotteri di soccorso del tipo Airbus Helicopters EC 145, con il modello successivo H145.


Nell'ambito di una piccola cerimonia, svoltasi presso lo stabilimento di Airbus a Donauwörth (D), i due nuovi elicotteri Rega del tipo H145 sono stati consegnati oggi poco prima di mezzogiorno a una delegazione della Rega, fra cui il presidente del consiglio di fondazione Ulrich Graf e il CEO Ernst Kohler. Prima che i nuovi elicotteri possano decollare per le loro prime missioni di soccorso, dovranno ancora essere effettuati lavori all'arredo e all'equipaggiamento medico interno, e ottenute le certificazioni corrispondenti da parte dell'Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA). Si prevede che il primo elicottero H145 sarà operativo presso l'elibase di Berna a ottobre. Un po' più tardi seguirà la consegna del secondo elicottero alla base di Basilea, mentre entro metà 2019 anche gli equipaggi delle elibasi di Zurigo e di Losanna potranno effettuare i loro interventi con il nuovo elicottero..

Sostituzione dopo 15 anni e 60'000 pazienti

La Rega si procura in totale sei H145 quali sostituti dell'attuale flotta di pianura composta da elicotteri del tipo Airbus Helicopters EC 145, in servizio dal 2003 presso le basi di pianura di Berna, Basilea, Zurigo e Losanna. I sei EC 145 negli ultimi 15 anni si sono dimostrati elicotteri di soccorso affidabili e versatili e fino ad oggi hanno prestato rapido soccorso aereo medicalizzato a circa 60'000 pazienti. La Rega ora fa affidamento sull'H145, il successore dell'EC 145 grazie in parte anche all'eccellente esperienza fatta. «Con l'H145 portiamo avanti la nostra storia di successo e ci assicuriamo di poter continuare a fornire alle nostre pazienti e ai nostri pazienti aiuto affidabile e professionale anche nei prossimi anni» ha dichiarato il CEO Rega Ernst Kohler. Per i sei elicotteri, comprese le attrezzature mediche a bordo, la Rega investe circa 52 milioni di franchi.

H145, un elicottero di soccorso dell'ultima generazione

L'H145 è nettamente più potente rispetto al suo predecessore, l'EC 145, ciò che aumenta ulteriormente la sicurezza in intervento. Nel settore dell'avionica e della navigazione, il motore biturbina H145 è all'avanguardia, dispone di un autopilota a 4 assi e grazie all'avionica dell'ultima generazione, può anche eseguire le procedure di avvicinamento tramite navigazione satellitare con estrema precisione. Con la sua cabina spaziosa, si presta particolarmente per trasporti speciali di terapia intensiva, come ad esempio con una macchina cuore-polmoni o con un'incubatrice mobile per il trasporto di bambini prematuri.

Harald Schreiber

Servizio stampa Rega

 

Indietro alla panoramica

Maggiori informazioni

Diventate sostenitore

Grazie per il vostro appoggio

Diventate sostenitore!

Newsletter Rega

Abbonatevi subito!

Newsletter Rega

Rega-Memo

Ora disponibile nel Rega-Shop

Rega-Memo

Inizio pagina