Navigazione di servizio

Carrello

Il tuo carrello è vuoto.

Shop Rega

Navigazione linguistica

Cambiare la dimensione del font

Ricerca

Rega – Guardia aerea svizzera di soccorso, alla pagina iniziale

Il primo elicottero Rega a cinque pale è pronto all’uso

La Guardia aerea svizzera di soccorso Rega mette in servizio il suo primo elicottero di soccorso di ultima generazione, dotato di rotore a cinque pale. All'inizio della stagione invernale 2022/2023, questa macchina entrerà in servizio alla base Rega di Sion (VS). Entro il 2024/2025, l'attuale flotta di H145 della Rega sarà sostituita e ampliata con questi moderni elicotteri di soccorso a cinque pale.

I requisiti per un elicottero Rega sono estremamente elevati: le "unità di cure intensive volanti" non devono solo disporre di un arredo interno versatile, ma anche convincere in termini di prestazioni e affidabilità. Il nuovo modello a cinque pale che succede agli attuali elicotteri Rega H145 convince sotto tutti i punti di vista e l'elicottero di soccorso di ultima generazione offrirà in futuro diversi vantaggi per i pazienti e gli equipaggi.

Cabina ottimizzata, più riserva di potenza e maggiore disponibilità

Gli arredi interni della nuova cabina sono stati sviluppati secondo le specifiche tecniche della Rega e ulteriormente migliorati sulla base dell'esperienza acquisita negli ultimi anni con il modello precedente. Il nuovo rotore a cinque pale, che aumenta di 150 chilogrammi la capacità di carico dell'elicottero di soccorso, offre più opzioni e maggiore sicurezza durante gli interventi. Ciò significa che l'equipaggio ha una riserva di potenza più grande durante le missioni, il che aumenta la sicurezza, oppure, se necessario, può trasportare a bordo attrezzature supplementari o specialisti. Oltre alla maggiore capacità di carico, il nuovo sistema di rotori semplificato presenta un altro grande vantaggio: riduce il carico di lavoro per i meccanici degli elicotteri della Rega durante i servizi di manutenzione, quindi le nuove macchine saranno di nuovo disponibili per i pazienti più rapidamente. In questo modo, la Rega potrà aumentare ulteriormente la disponibilità della sua flotta a beneficio della popolazione svizzera.

L’elicottero Rega più moderno sarà stazionato a Sion (VS)

Il primo elicottero Rega a cinque pale entrerà in servizio all'inizio della stagione invernale 2022/2023 alla base Rega di Sion, da dove in futuro decollerà per le missioni di soccorso. La base di Sion è una delle 13 basi operative dislocate in tutta la Svizzera, da dove gli equipaggi della Rega garantiscono rapido soccorso aereo medicalizzato 24 ore su 24. Questo è possibile grazie agli oltre 3,6 milioni di sostenitrici e di sostenitori che con i loro contributi permettono alla Rega di continuare a volare. Anche in Vallese la Rega può contare su un sostegno crescente: nel primo trimestre di quest’anno, il numero di sostenitrici e di sostenitori Rega residenti nel Canton Vallese è aumentato ulteriormente. La Rega ringrazia la popolazione vallesana per la fiducia accordatale.

Informazioni aggiuntive