Rega – Guardia aerea svizzera di soccorso

Il nostro servizio per sostenitrici e sostenitori

Selezionate la vostra richiesta qui sotto e inviateci le informazioni necessarie in modo semplice e veloce. Saremo lieti di potervi aiutare.

 

Volete contattarci per telefono?

Il nostro staff del Centro sostenitori sarà lieto di aiutarvi personalmente.

null Tel. 0844 834 844
per le chiamate dalla Svizzera (alla tariffa locale)

null  Tel. +41 (0)44 654 32 22
per le chiamate dall'estero

Siamo a vostra disposizione dal lunedì al venerdì, dalle 08.00 alle 17.00.

Domande e risposte sul tema: Tesseramento e donazioni

Selezionate l'area tematica per le risposte alle domande più frequenti e per ulteriori informazioni.

Le donazioni fatte online sono sicure?

Sì, le donazioni online sul nostro sito web si svolgono secondo i massimi standard di sicurezza. Inoltre i dati trasmessi sono protetti dalle rigorose norme della protezione dati.

Perché la Rega oltre delle sostenitrici e dei sostenitori ha bisogno anche di donazioni?

La Rega in quanto organizzazione di salvataggio aereo svolge un compito statale senza ricevere sussidi dallo Stato. Per questo, la Rega dipende dalle sostenitrici e dai sostenitori. Tuttavia, per poter garantire il soccorso aereo rapido e diretto in modo permanente ha in più bisogno di persone che sostengono la Rega nel nome della solidarietà, vuoi con donazioni, vuoi con lasciti ed eredità.

Ho versato il mio contributo appena l'estate scorsa e per l'inizio dell'anno ricevo già di nuovo una fattura? È corretto?

Sì. Il pagamento effettuato nel corso dell'anno è il contributo per l'anno di calendario. La fattura nuova riguarda il rinnovo del tesseramento per l'anno successivo. Siamo consci che con l'affiliazione verso la fine dell'anno non si approfitta appieno dei vantaggi (retroattivamente). Tuttavia, offriamo un certo tornaconto in quanto i versamenti dopo il 1° novembre valgono fino al 15 maggio dell'anno successivo.

Posso pagare il contributo con il sistema LSV?

No. Per risparmiare sui costi amministrativi rinunciamo a questa modalità.

È possibile usare la carta di credito per pagare il contributo?

I pagamenti con carta di credito sono possibili solo per neo sostenitori (nuove affiliazioni).

È possibile versare i contributi anticipatamente?

I pagamenti anticipati sono limitati a 5 anni.

La mia nuova situazione privata richiede un cambiamento del contributo di sostenitrice/sostenitore. Posso usare la polizza di versamento ancora in mio possesso, anche se ho già inviato i nuovi dati alla Rega?

No. La preghiamo di non fare il versamento prima di essere in possesso della documentazione aggiornata. Solo così siamo sicuri che il suo pagamento sarà registrato sotto il tesseramento con i dati mutati.

L'anno sta per finire e noi non abbiamo ancora ricevuto il bollettino di versamento per il rinnovo dei tesseramenti.

Le tessere rinnovate quest'anno sono valide fino al 15 maggio dell'anno successivo. Ogni anno, nel corso dei mesi di gennaio e febbraio inviamo i bollettini di versamento per il rinnovo.

Cosa può fare il nuovo sistema di gestione dei sostenitori Rega e perché è migliore del precedente?

Per poter trattare nel migliore dei modi le sue sostenitrici e i suoi sostenitori, in un contesto sociale sempre più complesso, nel 2015 la Rega ha completamente ammodernato il suo sistema di gestione dei sostenitori. I nuovi processi e le strutture dati ora permettono di registrare tutte le persone comprese in una singola tessera Rega: a fine 2015 in totale erano 3,283 milioni di sostenitrici e di sostenitori. Finora la Rega a causa del sistema non registrava ogni singola persona, bensì il numero di tessere sostenitore, che si trattasse di persona singola, famiglia o famiglia monoparentale. Questa cifra non rendeva perciò visibili ad esempio partner, figli minorenni e giovani che erano compresi in una tessera famiglia. Inoltre se prima le famiglie ricevevano un’unica tessera per tutti i componenti del gruppo familiare, ora ogni persona che rientra in un tesseramento e che ci è stata comunicata, riceve la propria tessera Rega.

Una chiamata al Centro sostenitori della Rega è a pagamento?

Per il numero 0844 834 844 valgono le normali tariffe svizzere di 8.1 centesimi al minuto. Se chiama dall’estero al numero +41 (0)44 654 32 22 si applicano le tariffe del paese in questione.

La tessera sostenitori delle persone beneficiarie è spedita al loro indirizzo oppure a chi la paga?

Tutta la documentazione sul tesseramento è inviata alla persona che paga la fattura, così anche le tessere sostenitore di tutte le persone beneficiarie. L’unica eccezione avviene con l’invio della prima tessera sostenitore ad una persona che ne beneficia per la prima volta, se al momento della registrazione online si è scelta questa possibilità segnando una crocetta nell’apposita casella.

Ho versato la quota di sostenitore per il anno in corso ma fino al 15 maggio non ho ancora ricevuto la tessera sostenitore. Cosa succede nel caso in cui necessitassi delle prestazioni di soccorso della Rega?

Non c’è da preoccuparsi. La promessa di sostenitore è valida, che lei abbia ricevuto la tessera Rega oppure no. Determinante è il fatto che ci sia pervenuto il suo versamento per la quota sostenitore. Qualsiasi ritardo nell’invio della conferma non ha alcun influsso sulle prestazioni di cui godono le sostenitrici e i sostenitori della Rega.

A fine dell'anno scorso ho comunicato alla Rega alcune modifiche dei miei dati personali (indirizzo, familiari, beneficiari, ecc.). All'inizio di quest'anno ho tuttavia ricevuto ancora corrispondenza da parte della Rega con dati errati. Come mai?

I dati per l’invio della fattura vengono raccolti nel mese di novembre di ogni anno. A causa del grande numero di sostenitrici e di sostenitori, la stampa e l’invio della documentazione possono necessitare anche fino a tre mesi. Se lei ci ha comunicato delle modifiche fra novembre e la ricezione del nostro invio postale, queste ultime sono state registrate nel nostro sistema ma non figurano ancora sulla nuova fattura. Qualora anche l’importo della fattura dovesse essere diverso a seguito delle modifiche dei suoi dati (ad esempio con l’inserimento di beneficiari), la preghiamo di ignorare la fattura sbagliata e di voler attendere il documento corretto e con i dati aggiornati.

Ho provato più volte a contattare telefonicamente il Centro sostenitori della Rega, senza riuscirvi. / Come mai da giorni non ricevo alcuna risposta alla mia e-mail?

Se lei ha già scritto una e-mail, la preghiamo di pazientare fino a quando la Rega prenderà contatto con lei. Attualmente ciò può richiedere un po’ più di tempo del solito. Nei primi quattro mesi dell’anno ci pervengono moltissime richieste telefoniche e per iscritto. È quindi possibile che in questo periodo sia molto difficile raggiungere telefonicamente il nostro Centro sostenitori o che una nostra risposta giunga meno rapidamente rispetto al resto dell’anno. La ringraziamo per la sua comprensione.

Dove posso comunicare un cambiamento d'indirizzo?

La preghiamo di voler inserire il cambiamento d’indirizzo nel formulario online apposito «Cambia indirizzo». 

Ho ricevuto dalla Rega un foglio con i dati principali sbagliati. Cosa devo fare?

Sul foglio dei dati principali figurano i suoi dati personali che abbiamo registrato nel sistema. Se un’informazione non fosse corretta, perché ad esempio nel frattempo lei ha traslocato, non deve preoccuparsi: il suo tesseramento rimane valido. La preghiamo tuttavia di volerci comunicare l’errore, così da poter aggiornare la nostra banca dati. La invitiamo a voler utilizzare il formulario online sul nostro sito internet. 

Perché si riceve la tessera ogni anno se si tratta di una tessera permanente?

Poiché riceviamo tante richieste di inviare la tessera nuovamente, abbiamo deciso di allegarla ai documenti il rinnovo.

Quanto tempo sono valide le tessere?

La tessera, ossia l'affiliazione è in vigore dalla data del versamento e per l'anno di calendario. In caso di mancato rinnovamento, scade definitivamente entro il 15 maggio dell'anno successivo.

Devo portare appresso la tessera per potermi legittimare come sostenitore in caso d'emergenza?

No. La verifica del tesseramento sarà affrontata in seguito, al momento della copertura dei costi.

Perché non c'è un termine di pagamento, né sulla tessera né sulla cartolina d'adesione?

La fattura concernente il rinnovo dell'affiliazione è un invito a versare il contributo volontario e non una scadenza da onorare entro un dato termine. Spetta dunque al sostenitore stabilire la data.

Si può includere nella tessera di famiglia per agricoltori dei cavalli, al pari del bestiame?

Come specificato nel regolamento per i sostenitori, la Rega organizza trasporti d'animali esclusivamente per bovini, feriti, ammalati o morti (carcasse). La Rega, l'Aiuto svizzero per i montanari e le assicurazioni assumono l'organizzazione ed esecuzione degli elitrasporti per l'alpicoltura, là dove nessun altro mezzo di trasporto può arrivare. Nella maggior parte dei casi questi voli non sono eseguiti dalla Rega, ma da imprese commerciali di trasporto con elicotteri.

Foglio d'istruzioni: Trasporti aerei per l'alpicoltura

C'è la possibilità di includere nella tessera di famiglia anche il cane, così come il contadino può includere i suoi bovini?

No, lo scopo della Rega è di aiutare persone in situazioni d'emergenza e bisognosi d'aiuto. Perciò opera con mezzi di alta qualità ed equipaggi specializzati con medico d'urgenza a bordo. L'intervento Rega per principio è destinato alle persone. Per il salvataggio di animali (ad eccezione del bestiame all'alpeggio) ci sono altre organizzazioni.

Foglio d'istruzioni: Trasporti aerei per l'alpicoltura

Quanto devo pagare come contadino, persona singola, se voglio includere il trasporto dei bovini durante l'alpeggio?

I proprietari di bestiame (persone fisiche) devono essere titolari di una tessera per famiglie da CHF 70.-, indipendentemente dal loro stato civile.

Foglio d'istruzioni: Trasporti aerei pre l'alpicoltura

Abbiamo una tessera per famiglie. Ora mia moglie ed io siamo separati e i figli vivono con la madre. Cosa devo fare per mantenere il tesseramento?

Non deve fare niente. Con il versamento del contributo di CHF 70.- il tesseramento è valido per tutta la famiglia con i figli minori di 18 anni. Se lo desidera cambiamo l'indirizzo e trasformiamo la tessera per famiglie in una per persona singola e una per famiglia monoparentale.

I nostri figli sono adulti. Perché la tessera non viene trasformata automaticamente in tessera per coppie?

Non possiamo trasformarla di nostra iniziativa perché non sappiamo se non ci sono altri bambini, minori di 18 anni e, in caso di trasformazione in tessera per coppie non sarebbero coperti.

Per avere la tessera per famiglie, bisogna essere sposati?

No. La tessera per famiglie è valida sia per coppie sposate, sia per conviventi.

I miei figli adulti non convivono con me. Devono annunciarsi personalmente?

Anche se non convivono più con i genitori, i figli possono continuare a figurare sul medesimo modulo. Cambia unicamente l'indirizzo.

I nostri figli sono ormai maggiori di 18 anni. Il contributo rimane invariato a CHF 70.-?

No. Le coppie senza figli minori di 18 anni pagano soltanto CHF 60.-. Preghiamo di indicare il nome di battesimo e l'anno di nascita del partner.

I miei figli hanno già compiuto i 18 anni. Sono ancora iscritti a mio nome?

Raggiunti i 18 anni, i figli, se ci sono stati segnalati, saranno estrapolati dalla famiglia e iscritti come persone singole con un contributo di CHF 30.- ciascuna.

Quali sono le persone che si possono includere nella tessera per famiglie?

Possono registrarsi come famiglia coppie sposate o conviventi con figli minori di 18 anni.

Esiste un tesseramento collettivo per aziende?

No. Il tesseramento è personale. L'azienda può tuttavia provvedere al tesseramento personale per i suoi dipendenti.

Esiste il tesseramento Rega per scolaresche?

No, il tesseramento è individuale. La Rega sostiene tuttavia le attività sportive di bambini e giovani nell’ambito del programma per la promozione dello sport dell’Ufspo, chiamato Gioventù + Sport G+S. I partecipanti (in età G+S) di un campo organizzato da G+S in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein, per la durata di un evento sono considerati tesserati Rega. Prima dell’evento i partecipanti vanno registrati nella banca dati ‘sport’.

Siamo germanici e abitiamo nella fascia di confine. In caso d'incidente/malattia saremmo rimpatriati?

No. In questo caso, il costo d'un rimpatrio non entra nei privilegi dei sostenitori. La gamma completa dei privilegi è valida per le persone domiciliate in Svizzera o per gli svizzeri all'estero.

Sono svizzero in procinto di espatriare. Posso rimanere sostenitore Rega?

Sì. Ogni contributo volontario e di solidarietà è prezioso per la gestione del salvataggio aereo competente e professionale in Svizzera e all'estero. La completa gamma di privilegi legati a una tessera Rega valida spetta sia alle persone domiciliate in Svizzera sia agli svizzeri all'estero.

Secondo il regolamento per i sostenitori, le condizioni si applicano unicamente alle persone con domicilio in Svizzera e per gli svizzeri all'estero. Perche le prestazioni per «stranieri» sono limitate?

L'organizzazione di salvataggio Rega può offrire i suoi mezzi limitati solo ad una cerchia ristretta, contrariamente agli assicuratori che sono obbligati a dare le loro prestazioni agli assicurati. Le persone domiciliate all'estero che sono sostenitori Rega godono tuttavia dei vantaggi riferiti ai voli di salvataggio in Svizzera (trasporti nell'ospedale più vicino) cioè non rispondono dei rispettivi costi.

Il mio amico straniero trascorre ogni anno alcune settimane in Svizzera. Può farsi sostenitore? Di quali privilegi potrà godere?

Il suo amico può farsi sostenitore senza problemi. Una volta sostenitore della Rega, durante i suoi soggiorni in Svizzera avrà diritto a tutti i privilegi dei sostenitori per salvataggi aerei in Svizzera (fanno stato i confini statali). Per contro, i vantaggi dei sostenitori per rimpatri dall'estero in Svizzera valgono unicamente per i sostenitori con domicilio in Svizzera (indipendentemente dalla loro nazionalità) come pure per gli Svizzeri all'estero. I rimpatri all'estero sono possibili ma a spese di chi li richiede; la Rega non può assumersi questi costi.

Posso regalare una tessera Rega?

Sì. Basta trasmetterci online le generalità del destinatario. Riceverà la documentazione che serve per richiedere la tessera. Una volta in possesso del versamento, spediremo la tessera regalo a casa vostra o direttamente al destinatario.

Regalare una tessera Rega

È possibile il tesseramento per terze persone?

Sì. Può iscrivere chiunque come sostenitore sulla propria tessera e pagare il rispettivo contributo, anche se le persone non abitano sotto lo stesso tetto.

La Rega offre anche un tesseramento permanente?

No. Per motivi vari, la Rega finora non ha introdotto il tesseramento permanente. C'è però la possibilità d'un ordine di pagamento automatico tramite banca o posta oppure un pagamento anticipato della quota, limitato a 5 anni.

Quali sono i vantaggi dei sostenitori?

In riconoscenza di questo sostegno la Rega, a propria discrezione e nell'ambito delle proprie capacità, può concedere alle sostenitrici e ai sostenitori l'esonero dei costi d'intervento parziale o totale delle prestazioni da lei date o organizzate qualora assicurazioni o altri terzi non sono tenuti ad assumerseli e quindi non devono coprire i costi totali o parziali di un intervento.

Il tesseramento Rega è riconosciuto anche nel Vallese per interventi di salvataggio aereo eseguiti dalle organizzazione locali?

Sì, la tessera Rega è valida anche per interventi nel canton Vallese eseguiti dalle organizzazioni locali. Il regolamento per le sostenitrici e i sostenitori della Rega rimane invariato.

Essendo membro del CAS, sono automaticamente anche sostenitore Rega?

No, unicamente i membri CAS giovani (fino a 22 anni) sono affiliati anche alla Rega.

Ci sono tariffe ridotte per il contributo, ad es. per studenti, apprendisti e simili?

I giovani di 18 anni compiuti diventano persone singole con tessera di CHF 30.-. L'esperienza c'insegna che in genere sono i genitori ad assumersi il contributo supplementare oppure che sono i giovani stessi a decidere se vogliono sostenere la Rega con il loro contributo di solidarietà.

Conviviamo come coppia ma siamo registrati come persone singole, ognuno con la propria tessera. Dobbiamo annullare le rispettive tessere e registrarci come coppia?

No, potete lasciare tutto come è, continuando con le due tessere singole. I due tesseramenti singoli si uniscono soltanto se è desiderata una tessera di famiglia (coppia più figli sotto i 18 anni). Vi consigliamo tuttavia di disdire per una delle tessere l'invio del Magazine Rega 1414. Per fare ciò potete servirvi del seguente link che porta all'apposito modulo online.

È possibile verificare via Internet i dati di un tesseramento, o fare modifiche?

Sì, è possibile verificare i propri dati via Internet. Tutti i sostenitori della Rega, con l'invito a rinnovare il tesseramento ricevono il codice d'identificazione personale PIN. Questo codice e il numero personale di sostenitore sono indispensabili per accedere ai propri dati.

I vostri dati si trovano all'indirizzo www.admin.rega.ch. Non è tuttavia possibile modificare i propri dati online. È per contro possibile comunicarci mutazioni e modifiche mediante l'apposito modulo Web, da compilare e inviare non appena avete controllato la vostra scheda, oppure potete comunicarli per telefono al numero 0844 834 844, la linea diretta con la centrale dei sostenitori.

Ricevo un attestato di sostenitore per il fisco?

No. Per il fisco è sufficiente allegare copia del versamento (o estratto del pagamento via Internet).

La Rega è un'assicurazione?

No. La Rega è una fondazione privata di pubblica utilità che dipende da donazioni. Il contributo di sostenitore è una donazione. In riconoscenza di questo sostegno la Rega, a propria discrezione e nell'ambito delle proprie capacità, può concedere alle sostenitrici e ai sostenitori l'esonero dei costi d'intervento parziale o totale delle prestazioni da lei date o organizzate qualora assicurazioni o altri terzi non sono tenuti ad assumerseli e quindi non devono coprire i costi totali o parziali di un intervento.