Cambiare la dimensione del font

Ricerca

Rega – Guardia aerea svizzera di soccorso

La Rega fa volare anche le mucche

Le proibitive condizioni meteo degli ultimi giorni nelle regioni alpine hanno causato alla Rega un numero d'interventi di recupero bestiame senza precedenti.

Durante la fine settimana scorsa, alla centrale d'allarme della Rega (1414) è giunta una trentina di chiamate da parte di contadini di montagna che lamentavano bestiame disperso o ferito all'alpeggio.

A causa delle cattive condizioni, gli elicotteri della Rega sono potuti intervenire soltanto lunedì e martedì. In 65 voli hanno trasportato oltre 100 capi di bestiame, molti di questi feriti o già morti e destinati al macello.

Nel 1999, gli elicotteri della Rega hanno trasportato 1100 vitelli, manzi e mucche, recuperandoli da zone impervie e portandoli al più vicino collegamento stradale carrabile. La Rega, insieme con l'AIUTO SVIZZERO AI MONTANARI, contribuisce da anni in modo fattivo alla conservazione dell'economia agricola alpina.

Per i possessori di bestiame con tessera Rega per famiglie, questo servizio è gratuito. Spesso, l'Aiuto svizzero ai montanari partecipa ai costi di trasporti per contadini di montagna in difficoltà, ma non sostenitori della Rega.

Informazioni aggiuntive