Carrello

Il tuo carrello è vuoto.

Shop Rega

Cambiare la dimensione del font

Ricerca

Rega – Guardia aerea svizzera di soccorso

La base partner Rega a Ginevra

La storia del salvataggio aereo nel Cantone Ginevra inizia nel 1971, quando il Consiglio di Stato ginevrino decise di acquistare un proprio elicottero destinato alla protezione civile e alla polizia.

La storia della base partner Ginevra

Nel 1987, la Protezione civile, la Rega e l'Ospedale universitario Ginevra (HUG) firmarono un contratto di collaborazione. Nell'ambito di questo accordo, l'HUG mise a disposizione dell'equipaggio Rega dei medici specialisti in anestesia, integrando così nel team le loro competenze mediche. Da quel momento, l'equipaggio d'elicottero ginevrino, denominato «Rega 15» poté essere mobilitato per interventi di salvataggio e voli di trasferimento di pazienti. Tutte le missioni di Rega 15 sono coordinate dalla centrale operativa Rega e dalla direzione operativa del 144 (CASU) di Ginevra. Nel 2001, la base romanda ha festeggiato il suo 30esimo anniversario. Nello stesso periodo l'elibase Ginevra, dopo una votazione cantonale (legge riguardante qualità, prontezza ed efficienza dei trasporti medici urgenti), venne associata all'Ospedale universitario di Ginevra. Nel 2003, l'elicottero Ecureuil fu sostituito da un'eliambulanza biturbina del tipo EC135, che esegue tutt'ora gli interventi di Rega 15.  

Vasto spettro d'interventi

Incidenti, malattie, voli di ricerca o trasferimenti di neonati prematuri: è questo il vasto spettro d'interventi della base partner romanda. Ogni anno, l'elicottero giallo di Ginevra esegue oltre 300 missioni. Inoltre, il suo equipaggio collabora regolarmente con diversi altri partner, quali i vigili del fuoco (SIS), il Soccorso Alpino Svizzera (SAS), il servizio ambulanza francese (SAMU), il dispositivo internazionale di soccorso del lago Lemano (SISL) e il servizio di sicurezza dell'aeroporto di Ginevra. 

Scheda informativa

Codice radio«Rega 15»
Numero di missioni 2019Oltre 300
Spettro d'interventiIncidenti, malattie, voli di ricerca o trasporto di neonati prematuri.
ParticolaritàStretta collaborazione con diversi partner operativi (Vigili del fuoco di Ginevra (SIS), Soccorso Alpino Svizzero (ARS), Servizio francese di soccorso (SAMU), Società Internazionale di Salvataggio del Lemano (SISL) e Servizio di sicurezza aeroportuale di Ginevra).