Carrello

Il tuo carrello è vuoto.

Shop Rega

Cambiare la dimensione del font

Ricerca

Rega – Guardia aerea svizzera di soccorso

Rega: circa 130 interventi nel week-end di Pentecoste

Il lungo fine settimana di Pentecoste si è contraddistinto per le condizioni di bel tempo e un'attività intensa per la Rega, in particolare al Nord delle Alpi. Nel complesso, gli elicotteri di soccorso sono stati chiamati ad intervenire circa 130 volte da sabato 30 maggio a lunedì 1. giugno 2020, tra l'altro per prestare aiuto ad un'escursionista feritasi nel parco del Giura argoviese. Sette gli interventi compiuti dall'equipaggio della base Rega Locarno.

La domenica di Pentecoste, poco prima di mezzogiorno, sulla "Wasserflue" presso Küttigen (Canton Argovia), si è svolta un'operazione di salvataggio con l'argano su un sentiero escursionistico in una zona impervia. Un'escursionista, feritasi a seguito di una caduta, non era più in grado di continuare a camminare. Un accompagnatore ha utilizzato l'app Rega per le emergenze per avvertire la centrale operativa della Rega. Grazie alla trasmissione automatica delle coordinate da parte dell'app, la centrale operativa è stata informata in brevissimo tempo dell'esatta posizione dell'escursionista infortunata e ha fatto intervenire l'equipaggio della base Rega di Berna. Una volta arrivato l'equipaggio, la donna ha ricevuto le prime cure mediche del caso ed è stata successivamente recuperata grazie all'argano di salvataggio. Gli elicotteri di salvataggio della Rega sono il mezzo di soccorso più efficiente su terreni impervi e vengono spesso utilizzati per soccorrere gli escursionisti in difficoltà.

Rapido soccorso aereo per un mountain biker ferito

Nel tardo pomeriggio del lunedì di Pentecoste, sui Monti di Vira (nel Gambarogno), un mountain biker ha avuto un incidente nel bosco. La centrale operativa della Rega, dopo essere stata allertata, ha inviato sul luogo Rega 6, nome in codice dell'elicottero stanziato alla base Rega all'aeroporto di Magadino. Anche in questo caso per recuperare il malcapitato è stato necessario ricorrere all'argano di salvataggio. Dopo le prime cure prestate direttamente sul posto dal medico Rega, il paziente è stato elitrasportato all'ospedale San Giovanni di Bellinzona. 

La meteo clemente ha attirato la popolazione all'aperto

In totale, gli elicotteri della Rega hanno compiuti circa 130 missioni nel lungo weekend di Pentecoste. Nella sola giornata di domenica, gli equipaggi della Rega sono stati chiamati ad intervenire in più di 50 casi. Gli interventi della Rega rispecchiano le condizioni meteorologiche e le attività durante il tempo libero della popolazione svizzera. Quasi la metà delle missioni è stata effettuata dalla Rega a seguito di incidenti avvenuti nel tempo libero. Tuttavia, gli equipaggi della Rega sono stati impiegati anche in caso di malattia o di incidenti stradali. Nella Svizzera italiana sono stati compiuti 7 interventi: 4 per prestare soccorso ad escursionisti, 1 per un mountain biker, 2 a seguito di malattie acute o per il trasferimento di pazienti da un ospedale all'altro.

Informazioni aggiuntive

Servizio stampa Rega:

Voglia ricordare che le seguenti coordinate sono riservate ai giornalisti.

Servizio stampa Rega
Federica Mauri
Base Rega Ticino
Via Aeroporto 15
6596 Gordola

T: +41 (0)79 964 17 79
federica.mauri@rega.ch