Rega – Guardia aerea svizzera di soccorso

Base San Gallo – La base nella Svizzera orientale

L’Olma o i bratwurst senza senape non sono le uniche cose che la base di San Gallo e la regione hanno da offrire. L’Alpstein, il Lago di Costanza e i Paesi limitrofi costituiscono l’interessante panorama di un ampio spettro di missioni.

1981-1994: Alouette III 319B
1994-2009: Agusta A 109 K2
2009-2019: AgustaWestland Da Vinci

La storia della Base San Gallo

Lo spettro d'interventi dell’elibase Rega San Gallo è ampio: comprende incidenti stradali, recuperi di alpinisti, escursionisti e sciatori. Spesso è chiamata anche per voli di transferimento di pazienti da ospedale in ospedale, fra i quali anche neonati prematuri.

Missioni transfrontaliere

Il raggio d'azione comprende i cantoni San Gallo, Turgovia e Appenzello, come pure il Principato del Liechtenstein e si estende da Kreuzlingen fino alla Valle del Reno e dal Lago di Costanza fino ai Churfirsten. Ciò corrisponde a 7 minuti di volo, partendo da S. Gallo. Il confine non è un ostacolo per l'elicottero di San Gallo che riceve chiamate di soccorso anche dalla riva tedesca del lago e da Costanza, o dalla centrale operativa di Feldkirch per voli di salvataggio nella fascia di confine (Vorarlberg).

Dal viadotto autostradale alla base propria

Nella Svizzera orientale, l'attività della Rega iniziò il 2 aprile 1981. Quel giorno, l'Alouette III della Rega immatricolato HB-XHZ volò da Zurigo a San Gallo e inizialmente fu stazionato alla Clinica pediatrica di San Gallo. Durante l'inverno, l'elicottero venne riparato sotto un viadotto autostradale. Dopo il superamento di svariati ostacoli, il 22 dicembre 1984 gli equipaggi poterono prendere possesso della nuova elibase a Winkeln presso Gossau. L'inaugurazione ufficiale ebbe luogo l'8 giugno 1985. Nel 1989 l'HB-XHZ fu sostituito dall'Alouette III HB-XOO. A giugno 1994 arrivò la nuova macchina, un elicottero biturbina del tipo Agusta A 109 K2. Il 19 gennaio 2002 la base Rega San Gallo ha registrato la 10‘000esima missione. Il primo intervento con il nuovo elicottero di salvataggio AgustaWestland Da Vinci HB-ZRX è stato eseguito il 27 ottobre 2009. La base di San Gallo è stata la prima a decollare con il moderno elicottero d’alta quota.

Benvenuto H145

All'inizio di giugno 2019, l’elibase San Gallo ha accolto il nuovo elicottero di soccorso H145.

Scheda informativa

IndirizzoRega St. Gallen
Wehrstrasse 8
9015 St. Gallen
Codice radio«Rega 7»
Numero di missioni 2019869
Spettro d'interventiIncidenti stradali e recuperi di sciatori, escursionisti e alpinisti, nonché trasferimenti di pazienti da un ospedale all'altro. Frequenti interventi per neonati.
Orario di operativitàL'equipaggio di picchetto è disponibile in base 24h.
EdificioL'edificio di base esiste dal 1984. Ampliato nel 1994, è stato rinnovato nel 2015.
ParticolaritàL'area di attività comprende i cantoni di San Gallo, Turgovia e Appenzello nonché il Principato del Liechtenstein.
Cibo preferito dell'equipaggioBratwurst dell'Olma

Ubicazione