Rega – Guardia aerea svizzera di soccorso

La Rega per i bambini

Ti va di giocare, colorare o fare qualche lavoretto manuale con la Rega? Allora sei arrivato nel posto giusto. Ti auguriamo buon divertimento nel mondo degli elicotteri di soccorso e dei jet ambulanza!

Domande al pilota dell'elicottero

Alex Itin, pilota d'elicottero presso la base Rega di Zurigo, risponde alle domande dei bambini.

È difficile pilotare un elicottero?

Alexia (3) Osco (TI)

All’inizio, sì, ma si può imparare passo dopo passo, con un istruttore di volo. Poi, con il tempo, diventa più facile.

A volte ha paura quando pilota l'elicottero?

Tiziano (11) Monthey (VS)

No, mi sento al sicuro in elicottero. Tutto l'equipaggio è ben addestrato. Tutti noi ci esercitiamo spesso, abbiamo tanta esperienza e i nostri elicotteri di salvataggio sono moderni e sempre tenuti bene. Ci fidiamo l'uno dell'altro e possiamo sempre contare sugli altri colleghi al cento per cento.

Quando si alza normalmente un pilota di elicotteri della Rega?

Moritz Zelger (9) Vaduz (FL)

Dipende. Se giunge un allarme durante la notte, a volte devo alzarmi alle 2 di notte. Se invece non ci sono allarmi, mi alzo alle 7 del mattino. L'intero equipaggio si riunisce alle 8 per la riunione mattutina (il briefing).

Soccorrete anche animali?

Lowenna (10) Bennwil (BL)

Sì, la nostra centrale operativa organizza circa 1'200 trasporti all'anno di mucche o altri animali da allevamento malati, feriti o talvolta, purtroppo, anche morti. Questi voli sono effettuati da società di elicotteri commerciali per conto della Rega. Così i nostri elicotteri di soccorso sono sempre disponibili quando una persona ha bisogno di aiuto.

Perché non si ferma nel mio giardino quando passa davanti a casa mia?

Mika (4) Saignelégier (JU)

Quando siamo in volo, significa che qualcuno ha urgente bisogno del nostro aiuto, ad esempio perché è malato o ha avuto un incidente. Per questo dobbiamo volare da questa persona il più rapidamente possibile e aiutarla. Quindi non possiamo purtroppo atterrare nel tuo giardino e venirti a trovare. Ma se ci vedi volare, ci puoi salutare!

A cosa serve il piccolo rotore sul retro dell'elicottero?

Josselin (7) Bottens (VD)

Si chiama rotore di coda. Serve a mantenere la direzione dell'elicottero. Senza di esso, l'elicottero, una volta avviato il rotore principale (sopra l'elicottero) ruoterebbe su sé stesso. Non potremmo volare in quel modo e ci farebbe star male tutti. Grazie al rotore di coda, questo non succede e posso far girare l'elicottero lentamente e controllare il suo asse. Controllo la potenza del rotore di coda con i pedali: se premo ad esempio con il piede destro, l'elicottero gira a destra, se premo con il sinistro gira a sinistra.

Anche l'elicottero viene lavato come le auto? E ogni quanto?

Lynn (9) e Nino (7) Rafz (ZH)

Sì, laviamo regolarmente l'elicottero di soccorso della Rega dentro e fuori, in modo che sia sempre pulito e che io abbia una buona visuale. Tutti assieme facciamo la pulizia esterna approfondita almeno una volta alla settimana. Puliamo l'interno dopo ogni uso e a seconda di quanto è sporco.

Quante persone possono volare a bordo dell'elicottero della Rega?

Jan (5) Jonschwil (SG)

Fino a cinque persone, tre delle quali fanno parte dell'equipaggio: il paramedico, il medico d'urgenza e il pilota. Possiamo quindi trasportare uno o due pazienti, uno sdraiato e uno seduto.

 

Perché l'elicottero della Rega può atterrare in mezzo alla strada?

Daniel (6) Maienfeld (GR)

Vogliamo avvicinarci il più possibile al paziente. In questo modo possiamo aiutare subito e non dobbiamo camminare molto a piedi. A volte la polizia predispone un'area di atterraggio per noi. Ecco perché a volte atterriamo anche in mezzo alla strada o su un campo sportivo.

Cosa fate se è troppo ripido per poter atterrare con l'elicottero?

Emilia (5) e Valentina (3) Jonschwil (SG)

Usiamo l'argano di salvataggio. Si tratta di un verricello con motore, montato sopra la porta laterale dell'elicottero della Rega. Il medico d'urgenza, agganciato all'argano di salvataggio, viene calato vicino al paziente. In questo modo, ad esempio, possiamo aiutare anche gli alpinisti infortunati.

Qui trovi un video sull'argano di salvataggio.

 

Piloti sempre lo stesso elicottero?

Margaux (7) Gampelen (BE)

Non volo sempre con la stessa macchina, ma è sempre lo stesso tipo di elicottero: un Airbus Helicopter H145. La Rega ne ha sette. Quando il "nostro" elicottero deve andare dalla base di Zurigo all'officina per un servizio, io volo con un aeromobile sostitutivo.

 

Come fa il pilota a riconoscere tutti i pulsanti?

Leo (8) Courtemaîche (JU)

Quando si diventa pilota di elicotteri, si deve imparare molto e fare pratica di volo con un istruttore. Durante queste numerose lezioni di volo impari a conoscere esattamente tutti i pulsanti e le leve. È un po' come guidare un'auto, dopo un po' di tempo e un po' di pratica si impara dove sono gli indicatori, come abbassare i finestrini o come far funzionare il sistema di navigazione.

 

Dove si trova il motore dell'elicottero?

Josselin (7) Bottens (VD)

Il motore dell'elicottero è montato nella parte superiore della cabina sotto il tetto. Tutti gli elicotteri Rega hanno addirittura due motori. Questo aumenta la sicurezza in intervento, perché se un motore si guastasse, potremmo comunque continuare a volare con il secondo.

Quanto tempo passa dall'allarme fino al decollo dell'elicottero o del jet?

Alessandra (11) Landquart (GR)

L'elicottero decolla dopo pochi minuti. Se suona l'allarme, lasciamo perdere tutto, anche se stiamo facendo colazione. Quindi di solito siamo in volo entro due o tre minuti. Le cose sono un po' diverse quando si tratta di operazioni con i jet ambulanza della Rega: i pazienti all'estero sono già in ospedale e la centrale operativa pianifica il loro ritorno a casa. Quindi di solito hanno un po' più di tempo a disposizione. Se è davvero urgente, gli equipaggi dei jet ambulanza possono essere in volo entro due ore.

Domande al medico di volo

Nadine Nieuwkamp, chirurgo di volo sul jet dell'ambulanza della Rega, risponde alle domande dei bambini.

Ci sono molte donne che sono medico di volo?

Léa (9) Chessel (VD)

Sì, noi donne siamo circa la metà del team di medici di volo. Abbiamo anche alcune donne che lavorano quali infermiere e in cabina di pilotaggio. Attualmente la Rega impiega quattro donne pilota di jet. Quindi, come puoi vedere, con noi saresti in buona compagnia.

Ha mai fatto un volo particolarmente divertente?

Darian (9) Stans (NW) 

Siamo volati in Sud Italia per riportare due pazienti in Svizzera da due luoghi diversi. La prima paziente era già a bordo quando abbiamo trasportato la seconda nel jet ambulanza. All'improvviso si è udito un caloroso "Ciao", perché le due signore erano vicine di casa. Nonostante i loro problemi di salute, si sono godute il volo di ritorno assieme e hanno riso così tanto che hanno contagiato anche noi.

Quante persone possono essere curate a bordo del jet ambulanza?

Luca (8) Penthalaz (VD)

Il nostro jet può ospitare fino a quattro pazienti sdraiati contemporaneamente. Per garantire che siano sempre ben curati dal punto di vista medico, sono seguiti dal nostro equipaggio medico durante l'intero volo. Si tratta sempre di almeno due persone, un medico di volo e un infermiere o un'infermiera di cure intensive.

A bordo disponi di tutti i medicamenti come in ospedale?

Margaux (7) Gampelen (BE)

Sì, sul jet abbiamo a disposizione gli stessi farmaci che si trovano in ospedale. Il più delle volte usiamo diversi antidolorifici. In questo modo possiamo offrire alle nostre pazienti e ai nostri pazienti un volo il più indolore possibile.

In quante persone siete sull'aereo?

Alek (8) Lamboing (BE)

Questo varia a seconda della missione, ma siamo sempre almeno in quattro. Ci vogliono due piloti per far volare il jet. Inoltre c'è un medico di volo e un'infermiera di cure intensive. Per voli molto lunghi abbiamo bisogno di un equipaggio più numeroso: a volte ci sono quattro piloti che si alternano in volo.

Quanto deve essere grave l'infortunio per essere rimpatriati dalla Rega?

Jean Luc, Zürich (ZH)

Dipende non solo dalla gravità della lesione o della malattia del paziente, ma anche dalle circostanze in cui il paziente si trova. L'assistenza medica locale è di qualità? I parenti sono lì? Per chiarire queste questioni e poiché ogni caso è diverso, abbiamo sempre un medico consulente al telefono con i pazienti, gli eventuali parenti e i medici locali. Il consulente medico della Rega decide poi, in accordo con la centrale operativa, come aiutare il paziente. Oltre al trasporto a bordo di un jet della Rega, c'è anche la possibilità di riportare a casa un paziente su un volo di linea accompagnato da un medico di volo Rega o da un'infermiera di cure intensive.

A quale velocità volano gli aerei della Rega?

Noé (6) Pringy (FR)

Il jet ambulanza della Rega è abbastanza veloce: raggiunge la velocità di 850 chilometri all'ora. Il falco pellegrino, l'uccello più veloce al mondo, in piacchiata può raggiungere i 300 chilometri all'ora. Quindi ci spostiamo piuttosto velocemente.

 

È possibile eseguire un'operazione a bordo del jet?

Paul (7) Vaduz (FL)

No, operare qualcuno in volo sarebbe troppo pericoloso. In un aereo, ci può essere qualche sobbalzo, quindi non si può operare. Possiamo però assicurarci che i pazienti stiano bene durante tutto il volo. Se necessario, possiamo iniettargli un farmaco, per esempio. Inoltre, controlliamo se il polso e la pressione sanguigna sono a posto e se c'è abbastanza ossigeno nel sangue.

 

Volate verso qualsiasi paese?

Leonie (12) Wilderswil (BE)

Sì, purché sia sicuro per l'equipaggio e possiamo atterrare. I capi intervento della Rega lo chiariscono prima di ogni missione. Se non possiamo volare in un paese, cerchiamo comunque di aiutare i pazienti. Per esempio, organizzando il trasporto in ambulanza verso un paese vicino, dove possiamo far atterrare il jet della Rega.

Si deve seguire una formazione speciale come medico di volo o qualsiasi medico può diventare anche un medico di volo?

Paul (7) Vaduz (FL)

Prima si deve studiare medicina per circa 6 anni e dopo ottieni il titolo di medico specialista in anestesia o in medicina intensiva. Così avrai acquisito sufficiente esperienza negli ospedali per poterti candidare da noi.

Cosa prendete per la vostra missione?

Albert (5) Haslen 

Le attrezzature di base sono sempre a bordo del jet, come ad esempio i vari medicinali, i respiratori e i monitor di monitoraggio. A seconda della missione, prendiamo anche attrezzature aggiuntive. Poi abbiamo anche bisogno di cibo e bevande a sufficienza per i pazienti e per tutto l'equipaggio. Quando ci occupiamo del trasporto di un bambino, portiamo sempre con noi anche un jet di peluche, che è il nostro regalo per i bambini.

Se fossi gravemente malato o avessi un incidente, prenderebbe a bordo tutta la mia famiglia?

Chiara (8) Kairo Ägypten

Dipende da quanto è grande la tua famiglia. Se abbiamo abbastanza spazio, porteremo i tuoi genitori e tutti i tuoi fratelli e sorelle. A volte però non abbiamo molto spazio perché, per esempio, un altro paziente vola con noi. Anche in quel caso porteremmo con noi almeno tuo padre o tua madre. Così non dovrai mai volare da sola.

Quali sono i compiti del medico di volo?

Fabio (8), Sandro (6) e Larina (3) Rorschacherberg (SG)

Insieme all'infermiera di cure intensive, mi occupo del paziente. Per esempio, ci assicuriamo che abbia meno dolore possibile e che stia bene. Durante il volo ci prendiamo cura di lui e continuiamo a controllargli il polso. Se improvvisamente peggiora, possiamo aiutarlo immediatamente.

Ci sono anche belle foto/disegni appesi nel jet ambulanza?

Raphael (3) Maienfeld (GR)

Purtroppo abbiamo troppo poco spazio nel jet per appendere i disegni. Abbiamo tuttavia appeso molti disegni di bambini nei nostri uffici, che ci mandano. Sono così belli e siamo sempre molto felici di riceverli.

Giochi Rega

Scovare e combinare: abbiamo raccolto per te i migliori giochi pubblicati sulle nostre riviste Rega.

PDF: giochi Rega

Immagini da colorare

Largo a matite colorate e pennarelli: scarica subito le nostre immagini e divertiti a colorare come vuoi i nostri elicotteri di soccorso e i jet ambulanza in azione!

PDF: immagini da colorare

Idee per giochi e lavoretti manuali

Probabilmente avrai bisogno dell'aiuto dei tuoi genitori per fare questi giochi e lavoretti manuali. Ti auguriamo buon divertimento!

PDF: idee per giochi e lavoretti manuali

La Rega come tema per il tuo lavoro in classe

Vuoi scrivere un lavoro in classe sulla Rega? O preparare una presentazione sulla nostra organizzazione? Nella sezione «La Rega a scuola» troverai alcuni consigli, informazioni utili e proposte di temi.

La Rega a scuola