Rega – Guardia aerea svizzera di soccorso

Canale radio d'emergenza

Il canale E(mergenza) (161.300 MHz) è aperto a tutti sul territorio nazionale e serve per allarmare in caso d'emergenza se non è possibile dare l'allarme via telefono. Su questa frequenza si può chiedere aiuto direttamente.

La rete d'emergenza utilizza l'infrastruttura della rete radio della Rega. Sebbene la copertura sia ampia, ci sono alcune zone non coperte dalla rete. L'allarme mediante il canale E della Rega non è pertanto possibile da qualsiasi punto della Svizzera.

La Rega non si assume alcuna responsabilità e non è perseguibile qualora un contatto radio su questa frequenza fosse impossibile o di cattiva qualità. Non si assume altresì alcuna responsabilità, né è perseguibile qualora il canale E, per una qualsiasi ragione, non dovesse funzionare.

È possibile allarmare la centrale operativa della Rega tramite una chiamata selettiva, con o senza squelch di 123.0 Hz. A coloro che acquistano una nuova radio per le chiamate d'emergenza si raccomanda di verificare che questa sia munita di uno squelch di 123.0 Hz.

Zone di confine

Per l'utilizzo della radio nell'Alta Savoia e/o in Valle d'Aosta, l'apparecchio dev'essere munito di uno squelch di 123 Hz, altrimenti in queste regioni la radio non può accedere alle centrali di soccorso locali, ma può essere captata soltanto da altri escursionisti muniti di radio in ascolto.

L'eccezione del Vallese

In questo cantone è competente l'Organizzazione cantonale vallesana di soccorso OCVS. Secondo KWRO, la centrale d'emergenza vallesana non potrà ricevere gli allarmi tramite il canale elettronico dalla fine di giugno 2020 fino a nuovo avviso.

Domande?

Avete una domanda in merito alla rete d'emergenza della Rega? Contattateci!

Modulo di contatto canale radio d'emergenza

Per domande sul tesseramento vi invitiamo ad utilizzare il modulo di contatto sostenitori