Carrello

Il tuo carrello è vuoto.

Shop Rega

Cambiare la dimensione del font

Ricerca

Rega – Guardia aerea svizzera di soccorso

Il Rega-Center dell'aeroporto di Zurigo è in costruzione

1990

14 luglio: durante una missione nelle alpi vodesi, una raffica di vento in fase d’atterraggio spinge l’elicottero Rega Alouette HB-XHY contro una parete, danneggiandolo. Fortuna nella sfortuna: nessuna persona è ferita.

Il 13 agosto nel Knonaueramt (ZH) il Boelkow 105 XGY precipita durante un volo d’istruzione. Una persona è ferita, la macchina subisce un danno irreparabile.

1991

14 agosto: nell’ambito di una piccola cerimonia a Erstfeld si inaugura la nuova elibase di Uri, un edificio funzionale dall’architettura caratteristica.

20 ottobre: si inaugura la nuova elibase appena terminata all’aeroporto di Bern-Belp.

1992

14/15 agosto: nel corso della giornata dalle porte aperte, l’equipaggio dell’elibase Untervaz mette in circolazione il primo dei 15 elicotteri del tipo Agusta A 109 K2 con l’immatricolazione HB-XWB.

19 agosto: la Rega per conto del TCS rimpatria un automobilista ginevrino gravemente ferito in Tunisia. È la 100'000esima missione della Rega.

 

1993

16 febbraio: durante il volo di trasferimento dall’elibase Gsteigwiler a Kloten, l’Agusta A 109 HB-XWE presso Buonas precipita nel lago di Zug. Il pilota perde la vita.

5 luglio: il consiglio di fondazione decide di erigere il «Rega-Center» sull’area dell’aeroporto di Kloten.

8 settembre: nel tentativo di elitrasportare un bovino ferito sull’alpe Bargis sopra Flims, l’Alouette HB-XRC precipita da pochi metri sopra il suolo. Il pilota è ferito.

16 settembre: presso Rumpelgraben sopra Niederriet sul lago di Brienz, l’Alouette HB-XFF a causa di una manovra errata durante l’atterraggio cade e subisce un danno irreparabile. Le tre persone a bordo ne escono illese..

1994

Il 20 marzo a quasi 90 anni muore Fredy Wissel a St. Moritz. Wissel fece parte di centinaia di voli di soccorso e approvvigionamento. La sua attività gli è valsa svariati riconoscimenti.

1995

14 novembre: Anne Ormond-Ronca, rappresentante della Croce Rossa Svizzera è la prima donna ad essere eletta nel consiglio di fondazione.

 

1996

11 giugno: per la prima volta in 44 anni di attività, la Rega per un rimpatrio compie il giro del mondo. Per l’occasione, l’equipaggio è allargato (due comandanti, due copiloti, un medico e un’infermiera). Il Canadair CL-601 «Challenger» permette di trasportare tre pazienti. L’aeroambulanza fa scalo a Muscat, Bangkok, Chabarovsk, Anchorage, Reading, Faro e Valencia.

 

1997

9 maggio: dalla sede principale in Mainaustrasse a Zurigo, la Rega si trasferisce nel «Rega-Center» all’aeroporto di Kloten.

Il soccorso aereo in Svizzera introduce il nuovo numero d'allarme a quattro cifre «1414».

31 luglio: durante un’operazione di salvataggio dell’elibase Losanna a Veyges presso Leysin VD si strappa la fune dell’argano e un medico e una paziente perdono la vita.

1998

15 luglio: l’elicottero HB-XWF durante una missione a Lodrino TI tocca un cavo e precipita. Il giorno successivo, il pilota soccombe alle gravi ferite.

15 agosto: s’inaugura la nuova elibase grigionese di Untervaz. La Rega è in subaffitto da Air Grischa.

11 novembre: il presidente del consiglio di fondazione Peter J. Bär muore per un attacco cardiaco. Per 30 anni è stato legato strettamente alla Rega. Fu eletto presidente di fondazione il 3 dicembre 1980. Gli succede il vice presidente Kurt Bolliger.

1999

3 settembre: l’elibase Losanna festeggia i 20 anni di esistenza.